Rembrandt alla Galleria Corsini

L'Autoritratto come San Paolo

In mostra alle Gallerie Corsini dal 21 febbraio al 15 giugno 2020
Uno dei più grandi pittori e incisori dell’arte moderna, Rembrandt; uno straordinario dipinto - l’Autoritratto come san Paolo del 1661 - che torna nel palazzo in cui era esposto nel Settecento

Informazioni

L’Autoritratto come San Paolo alla Galleria Corsini Uno dei più grandi pittori e incisori dell’arte moderna, Rembrandt; uno straordinario dipinto - l’Autoritratto come san Paolo del 1661 - che torna nel palazzo in cui era esposto nel Settecento; una vendita rocambolesca all’insaputa del principe Corsini sullo sfondo della Roma occupata dai Francesi nel 1799; e ancora la ricchissima collezione di incisioni del maestro di Leida raccolta tra Settecento e Ottocento dalla famiglia Corsini. In questo ricco catalogo Giovanna Capitelli affronta la dispersione delle opere d’arte nella Roma di quegli anni; Alessandro Cosma racconta la storia della vendita dei quadri Corsini; Ebe Antetomaso chiarisce l’origine e l’evoluzione della raccolta di stampe di Rembrandt posseduta dalla famiglia. All’Autoritratto sono poi dedicati i saggi di Jonathan Bikker e di Alessandro Cosma.